YOGA

Lo Yoga è un antico e complesso sistema di conoscenze derivato dalla cultura indiana. Attraverso un’ampia serie di tecniche lo yoga rende possibile l’integrazione di vari piani dell’esistenza umana: corpo-respiro-energia-mente. La pratica regolare apporta benessere, calma e lucidità mentale e favorisce lo sviluppo di un atteggiamento di maggiore responsabilità e “centratura”, per affrontare al meglio le prove e le sfide della vita quotidiana.

Il corso di yoga è basato su due metodi:

1) Metodo di Iyengar.
Prevede precisione, allineamento delle posture seguendo principi fisiologici, grazia del movimento che fluisce col respiro. Si realizza in tal modo la meditazione nel movimento.

2) Metodo di Patthabi.
Si tratta di assumere le classiche posizioni in una successione rapida; è uno yoga dinamico. Di grande importanza nella preparazione del corpo, allo scopo di acquisire posizioni sempre più corrette, sono gli esercizi a coppie e l’utilizzo di particolari attrezzi.

Come tutte le discipline orientali, si tratta di una pratica rigorosa dove non possono mancare la costanza e l’impegno per ottenere risultati che portino a cambiamenti su tutti i livelli del nostro essere. Cercare questa trasformazione, diventare maestro di se stesso, anziché rimanere un individuo “succube del mondo esterno”, richiede coraggio, fatica e responsabilità.

Una delle paure dell’uomo è il timore della responsabilità, per questo preferisce non conoscere… Lo yoga è la ricerca della conoscenza profonda, dove Asana, Pranayama e altre tecniche dello yoga sono soltanto uno strumento, un mezzo, un “gioco” divertente e non fine a se stesso. L’assunzione delle posture è finalizzata all’addestramento della coscienza che è insieme concentrazione e armonia.

Nella pratica riconosciamo i nostri limiti e le nostre paure. Il superamento di questi “ostacoli” inizia con la totale accettazione e comprensione di essi. L’aumento di energia in generale, ci dà la forza necessaria per agire. Sentire il controllo di questa energia aumenta la nostra sensibilità e permette di sviluppare tutte le nostre facoltà, fisiche e interiori.

Non occorre nessun tipo di fede, è necessario sperimentare e capire piuttosto che credere. E’ un esperimento interiore, ma se qualcuno vuole semplicemente raddrizzare la schiena, va benissimo, l’importante è cominciare.

Qualunque tentativo “di vivere” nella vita è sempre un atto di coraggio e come tale, indipendentemente dal risultato, non può essere mai definito un insuccesso.

Margherita Wrobel

YOGA  

al mattino e pomeridiano

MARTEDI’ VENERDI’
CORSO PER TUTTI
10.30/11.45
10.30/11.45
CORSO PER TUTTI 15.30 / 16.45 15.30 / 16.45

 

YOGA 

serale

LUNEDI’ GIOVEDI’
CORSO PER TUTTI 19.30 / 20.30 19.30 /20.30
CORSO PER TUTTI 20.30 / 22.00 20.30 / 22.00

 

Riflessioni degli allievi

-->