BA GUA ZHANG

BA GUA ZHANG:  IL PALMO DEGLI OTTO TRIGRAMMI

Dragon Ba Gua Zhang.

Il Ba Gua Zhang è uno stile interno del Kung Fu strutturato sul sistema di pensiero della Cosmologia Taoista ed in particolar modo sul’ YiJing, “Il libro dei mutamenti”, il più antico testo classico cinese.

 

Il Ba Gua Zhang si muove continuamente su traiettorie circolari con movimenti serpentini, continui cambi di direzione nei diversi piani spaziali, con moti sferici, spiraliformi ed elicoidali.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

È famoso per il particolare metodo di allenamento dei passi: un fluido camminare che segue traiettorie circolari con frequenti cambi di direzione. I passi sono coordinati ai continui cambi di braccia e palmi nell’uso delle differenti tecniche: estendersi e raccogliersi, avvolgersi e srotolarsi. In questo modo il corpo si elasticizza e potenzia  soprattutto nella zona della vita che conduce i movimenti e che genera la forza nel Ba Gua Zhang.

Questa particolare modalità di azione crea un effetto ciclone o tornado che avvolge l’avversario investendolo con sempre mutevoli ed inaspettate tecniche.

Da non trascurare gli effetti benefici sulla salute: il Ba Gua Zhang è noto come lo stile della longevità. Molti sono i maestri di Ba Gua che hanno abbondantemente superato i novant’anni in ottima salute, continuando a praticare.

Il costante allenamento del corpo ad avvolgersi, ruotare, abbassarsi, allungarsi, … è un efficace esercizio per l’elasticità articolare, per muscoli e tendini e al contempo un ottimo massaggio per gli organi interni.

Il Ba Gua Zhang risulta così non solo un sofisticato ed efficace metodo marziale, ma anche un ottimo allenamento per la salute.

Dong Hai Chuan è universalmente riconosciuto come il fondatore del Ba Gua Zhang; vissuto nel XIX secolo, dopo essere stato assunto alla corte imperiale come cameriere, si distinse per le sue abilità marziali e ricopri l’incarico di  guardia dell’imperatore.

Al di fuori della corte imperiale accettava come studenti solo esperti di arti marziali, che chiedevano il suo insegnamento per migliorare le proprie capacità marziali.

L’insegnamento del M° Dong Hai Chuan era personalizzato e adattato alle qualità e alle esperienze pregresse degli studenti a cui insegnava. È questo il motivo per cui ogni stile di Ba Gua si differenzia in modo sostanziale nell’espressione tecnica, pur mantenendo saldi i principi del muoversi in cerchio e del mutare costantemente.

Davide Ronchetti studia il Ba Gua Zhang del Drago con il M° George Xu (Guo Ming Xu) con la supervisione del M° Delio Murru (grande esperto di Ba Gua ed a sua volta allievo del M° Xu).

 

Comments are closed.