Seminari di Medicina Cinese Classica

PRINCIPI TEORICI DELLA MEDICINA CINESE CLASSICA

La medicina cinese oggi è un arazzo ben disegnato di teorie sorte in aree differenti, ad opera di ambienti culturali diversi e sottoposti nel corso dei secoli a numerose modifiche e revisioni. Si possono riconoscere tre filoni: medico, alchemico e marziale.

La Medicina cinese classica, antichissima come origine, si pone oggi come un potente e raffinato sistema di riequilibrio e mantenimento dello stato di salute del paziente. Secondo la Medicina cinese, la longevità, la guarigione e l’equilibrio passano per il corretto stile di vita: alimentazione adeguata, rapporto sonno-veglia, attività sessuale regolata, armonizzazione con i climi stagionali grazie alla dieta e al comportamento, attività fisica ed energetica, quiete delle emozioni.

La Medicina cinese classica è, pertanto, improntata a regolare il modus vivendi della persona, così da non dover ricorrere alle terapie poiché, chi vive secondo quelle norme, è molto meno soggetto agli attacchi patogeni.

L’origine delle malattie risiede nelle cause climatiche, alimentari, emotive e traumatiche. Dunque, la strada maestra per la longevità e la salute risiede nell’armonizzazione di corpo (Jing), energia (Qi) e mente (Shen).

Qualora dovesse manifestarsi lo squilibrio, allora si potrà intervenire con le tecniche terapeutiche più adatte, alla luce della teoria energetica.

 

 

Seminario riservato ad associati e/o tesserati.

Comments are closed.